Esportare da soli è sempre una sfida difficile.  E se la nostra gamma di prodotti è limitata, non riceviamo sempre l’attenzione delle persone che sarebbero di maggiore interesse per noi: i responsabili dei gruppi di acquisto più importanti o le persone incaricate dell’acquisto dei principali gruppi chimici in Francia. Grazie al gruppo di esportazione del settore chimico siamo riusciti ad aumentare la reattività.

 

Da chi è composto questo gruppo di esportazione?

Il nostro gruppo export è composto dalle seguenti società:

– Seven Seas SL : produttore di pompe per processi chimici con azionamento magnetico, omogeneizzatori, miscelatori e micronizzatori; rivolti all’industria chimica, farmaceutica, cosmetica e alimentare.

– Olmos Maquinaria : produttore di linee complete di imballaggio per prodotti liquidi (senza acido carbonico) e imballaggi rigidi; targeting per l’industria chimica, petrolchimica e alimentare.

– Esteryfil : produttore di tutti i tipi di filtri per liquidi; rivolti all’industria chimica, petrolchimica, farmaceutica, cosmetica, dei profumi e alimentare.

– GMS SISTEMAS : produttore di soluzioni di imballaggio come robot intelligenti per il confezionamento di pezzi sensibili e piccoli come i posizionatori; rivolto all’industria chimica, farmaceutica, cosmetica, dei profumi e alimentare.

 

E quali vantaggi porta?

Questo gruppo export del settore chimico offre, in molti casi, diversi tipi di apparecchiature che vengono utilizzate nello stesso impianto di produzione e per lo stesso processo di produzione agendo come prodotti complementari.

Grazie al gruppo, siamo riusciti a rafforzare la gamma di prodotti che abbiamo presentato ai nostri interlocutori.

Siamo riusciti a ridurre i costi della prospezione internazionale, che sono condivisi dalle 4 società.

Inoltre, si potrebbe beneficiare dello scambio di esperienze tra i diversi partecipanti.

Ultimo ma non meno importante, ha permesso la partecipazione alle principali fiere del settore come gruppo.

 

Quali sono le dinamiche del lavoro?

Il gruppo di esportazione inizia con una riunione di gruppo che consente alle diverse società partecipanti di conoscersi e stabilire le proprie sinergie.

In effetti, le riunioni di gruppo per il follow-up si svolgono una volta ogni trimestre.

Ogni gruppo di esportazione conta su un amministratore delegato, che è l’unico a guidare le azioni del gruppo e a condurre la ricerca nel mercato di riferimento.

Il gestore rimane in costante comunicazione via telefono e posta con ciascuno dei partecipanti del gruppo. È il responsabile delle prospezioni e colui che scambia offerte, preventivi e richieste tra le parti.

Un gruppo export prospetta lo stesso mercato entro 12 mesi affrontando diversi canali di vendita, quali: agenti e / o distributori commerciali e clienti finali.

 

Quale ruolo gioca il manager del gruppo?

Il group manager non è solo il leader del gruppo e colui che esegue la ricerca, ma è anche responsabile di assicurare una buona atmosfera tra i partecipanti e di limitare le tensioni che potrebbero insorgere. Inoltre, guida gli incontri e fornisce le informazioni che ha ricevuto dal mercato di riferimento.

Lui / lei è l’elemento di integrazione e quello che dà dinamismo al gruppo. Lui / Lei non solo contribuisce con le sue conoscenze e soluzioni alle esigenze che si presentano, ma fornisce anche un sostegno linguistico con la padronanza della lingua del mercato di riferimento.

 

Per ulteriori informazioni relative ai gruppi di esportazione, continua a leggere qui:

Barcelona Export guida un gruppo export di subappalto industriale verso il mercato francese

La visita a Sial Paris 2016: grande successo del gruppo esportatore del Maresme

A Barcellona Export siamo esperti nella guida di gruppi di esportazione

Export Training: il Consorzio Export